I Gerani

Si adattano bene al nostro clima e i più fioriti si possono vedere nelle zone di montagna. Sono molto resistenti alla siccità, ma per dare il meglio di sé necessità di molta umidità. 
Bisogna inoltre assicurare alle piante una buona illuminazione perchè i gerani sono una specie che ha bisogno di molta luce. 
Se vogliamo mettere i gerani nelle balconiere è meglio non accostarli troppo uno all’altro. La distanza minima lineare è 15-20 cm.  
Un errore frequente che si riscontra con i gerani è la tendenza ad innaffiarli troppo. 
Queste piante sono molto resistenti alla siccità e necessitano di essere innaffiate solo quando il substrato è completamente asciutto. In questa maniera si eviterà l’inconveniente più frequente: il marciume radicale. Un buon metodo per capire se il terriccio è asciutto è inserire un dito in profondità per almeno 3-4 cm. (consiglio utile per tutte le nostre piante) 
Per colmare la loro grande necessità di nutrimento, per supportarne la crescita e le abbondanti fioriture, è apportare del concime regolarmente, diluendo un concime liquido o idrosolubile a dosi  consigliate del prodotto scelto. In questo modo la pianta sarà stimolata in maniera costante, senza sbalzi di nutrimento, ma possiamo anche usare un concime a lenta cessione. (utile soprattutto dalla fine del periodo vegetativo fino al nuovo inizio) 
È importante cimare costantemente le piante durante tutto il periodo vegetativo rendendole più folte ed equilibrate, ci saranno quindi più steli e più fiori. Inoltre è importante procedere sempre ad una attenta pulizia dei fiori appassiti per stimolare la pianta a produrne altri. 
Si usa potare le piante prima dell’arrivo del freddo, generalmente verso la fine di ottobre, si potano molto drasticamente riducendone la chioma per diminuire la superficie di scambio e quindi la perdita di liquidi. 
Vengono riprodotti tramite talea. Si procede in primavera o autunno prelevando un rametto di circa 6-10 cm tagliando in corrispondenza di un nodo. Lo si pulisce dalle foglie basali mantenendone solo una piccola in alto. Lo si mette a dimora in un vasetto con terriccio molto leggero (consigliabile usare anche del radicante). Si ottiene una nuova piantina in circa due mesi.  
Le malattie più diffuse sono causate da muffe varie che possono colpire il colletto e le foglie. 
In questi casi è molto importante regolare le irrigazioni, rimuovere le foglie colpite e posizionare le piante in zone arieggiate. Eventualmente si può intervenire con degli anticrittogamici specifici. 
Possono essere attaccati anche da insetti vari (mosca bianca) o acari ma il problema che si manifesta più di frequente negli ultimi anni è l’attacco della “farfallina del geranio” Cacyreus marshalli. 
Purtroppo per contrastarla efficacemente è necessario utilizzare insetticidi sistemici.

Scopri come combattere la Farfalla del Geranio.

 

Curiosità 
 
Dietro la bellezza della pianta di geranio si celano notevoli proprietà curative e di bellezza. Dal distillato che si ricava spremendo le sue foglie e i suoi fiori se ne può ricavare infatti un olio essenziale preziosissimo che da secoli viene impiegato come medicina naturale: come cicatrizzante, antiemorragico e antisettico, utile per curare ferite e piaghe. 
Uno degli impieghi più recenti di questo prezioso olio essenziale riguarda il campo della bellezza in particolare rimedi domestici: oltre ad essere presente in creme specifiche in commercio, è possibile applicarlo anche direttamente sull'epidermide per nutrirla e proteggerla. Molto efficace per attenuare smagliature, cicatrici, cellulite, acne e brufoli, ma anche per combattere gli insopportabili dolori mestruali: è sufficiente diluire poche gocce di olio di geranio con quello di mandorle e massaggiare la parte dolente (basso ventre) per qualche istante.  

Commenti

Inserisci il codice
* Campi obbligatori
Non sono ancora stati effettuati inserimenti.

Prodotti in vetrina

Contatti:

Vivaio Happy Garden

Via Casal Bianco 103
00012 Guidonia Montecelio (RM)

Tel.0774 345807

Fax 0774 345807

Daniele: 3929587153

Annarita: 3896694985

Info e-mail: info@vivaiohappygarden.it

Per consulenze giardini:

Angelo: 3385093268.

 

Friends

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Dream Garden srl Via Casal Bianco, 00012 Guidonia P.IVA: 11180591007

Chiama

E-mail

Come arrivare